8 consigli a un giovane designer

gennaio 7, 2016 / News

Il designer Kuno Prey nel marzo 2009 donò ai giovani aspiranti designer 8 utilissimi consigli sia in ambito progettuale e metodologico sia come possibile “stile di vita” e approccio al mondo.
Una riflessione per punti che dimostra quanto il lavoro del designer provenga direttamente dalla vita quotidiana e come lo scambio, la condivisione e l’interazione rappresentino un nodo cruciale nella progettazione e nell’ideazione di prodotti e servizi.

Per i giovani designer ma anche per quanti sono curiosi e attenti al tema:

1. Sii curioso: tocca e smonta le cose con gli occhi e con le mani, vedrai che le capirai meglio.
2. Metti tutto in discussione, comprese le domande che ti vengono rivolte e non temere di mettere in discussione anche te stesso.
3. Non puoi sapere tutto, quindi non stancarti mai di domandare.
4. Sii generoso e non temere che ti rubino le idee.
5. Sii comunicativo e non farti intimidire se non padroneggi una lingua. Parla e vedrai che verrai capito.
6. Prova e sperimenta prima di parlare. Motiva sempre tutto quello che fai.
7. Sii esigente, anche con te stesso. Non ti accontentare della prima soluzione.
8. Ascolta, leggi e documentati.

prey

Da: www.alessi.com
Kuno Pray vive a Weimar e a San Candido, nelle Dolomiti, dove è nato nel 1958. Dopo gli studi artistici inizia a collaborare con il mondo dell’industria, dove approfondisce la ricerca su materiali e nuove tecnologie, che caratterizzerà in seguito tutti i suoi progetti. È consulente per il design e la ricerca in varie industrie per cui ha realizzato molti progetti che gli sono valsi premi e riconoscimenti a livello internazionale. È Professore di Product Design alla Bauhaus Universität di Weimar nella Fakultät Gestaltung dal 1993, anno di fondazione della facoltà di cui ha contribuito all’avviamento e al consolidamento dai suoi inizi.”